Perché i ragazzi non leggono più ?

Mi chiedo spesso come mai i miei figli (due, maschi, adolescenti) non leggano mai un libro… Mi è stato rimproverato tante volte dai loro insegnanti che “bisogna dare l’esempio”: ora, io ho una media di lettura di un libro (se non due) alla settimana, 2 riviste settimanali, 2 riviste mensili, non contando ciò che devo leggere/studiare per l’università. Se non è dare l’esempio questo, non so cos’altro fare…… Perché leggono quei manga giapponesi terrificanti, orrendi, violenti e che oltretutto si sfogliano al contrario ? Perché io, lettrice molto più che accanita, che ho iniziato a leggere a 4 anni e non ho mai più smesso, non sono riuscita neanche in minima parte a trasmettere questa passione ? Ditemi come la pensate ……

 

Annunci

2 thoughts on “Perché i ragazzi non leggono più ?

  1. Mi è capitato di sentire di persone che non leggono, o che non amano leggere, o magari il classico “Tanto c’è il film” o “prendo direttamente il secondo perché del primo ha visto il film” (quest’ultima scena in una libreria). Io ho sempre letto da che ho imparato a leggere, prima leggevo molto di più rispetto ad ora, ma il mio tempo si è drasticamente ridotto. Leggevo anche un libro a settimana, adesso molti di meno. Leggo libri, e leggo anche i manga giapponesi, non sono poi così male. Ma alla fin fine credo sia sempre una questione di gusto personale, ognuno legge quel che preferisce e ognuno ha un genere che predilige rispetto a un’altro. C’è poi chi si vergogna perfino di leggere, ma lì è proprio un altro paio di maniche. Ma prima di tutto la lettura deve essere un piacere e non un’imposizione. C’è chi scarta a priori un libro perché gli viene imposto, ma poi magari viene attratto da un altro perché lo incuriosisce. Io non ho mai avuto la necessità di qualcuno che mi dicesse “Leggi.”. I mio libri li ho sempre scelti da sola e ho sempre deciso da sola cosa leggere. Di alcuni ne avevo sentito parlare, di altri li ho semplicemente visti su uno scaffale e li ho letti per curiosità. In ogni caso credo che sia un qualcosa che dipende da persona a persona. Io conosco ragazzi che leggono e leggono un po’ di tutto, e del resto anche io, con i miei ventitré anni, mi sento di rientrare ancora nella categoria

  2. Quella del “tanto c’è il film” la conosco, i miei figli sono dei campioni…. Anch’io ho sempre scelto da sola e letto quello che mi piaceva, ma anche quello che ti imponevano i professori, perché a volte anche i consigli sono buoni. E’ vero che il gusto te lo fai crescendo, ma te lo fai anche provando cose che poi non ti piacciono. Comunque, io amo la lettura in ogni caso, in ogni dove, in ogni momento, non è detto che debbano essere sempre libri, anche qualche giornale ben fatto, una rivista di moda e perché no ? la settimana enigmistica tengono aggiornata la mente e scattante il cervello. Che ci posso fare ? I libri sono il mio unico e vero amore …..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...